Seleziona una pagina

E’ l’anno dell’Impact Investing

La social responsibility ha fatto un salto di qualità. Certamente si può parlare di evoluzione fisiologica e di una sensibilità crescente degli operatori economici, stupisce però la velocità con la quale si è imposta: meno di un anno. L'impact investing, in sostanza,...

Esxence 2015. La Nicchia senza il Lusso O qualcosa del genere

Più ancora che cercare segnali deboli è importante cercare persone interessanti, autonome intellettualmente e aggiornate con cui confrontarsi. Ho conosciuto Francesca Merlo e le ho fatto qualche domanda a proposito di una sua ricognizione a Esxence 2015, l'esposizione...

La guerra dei sorrisi… e non c’è niente da ridere

Qualche giorno fa Jack Ma, il fondatore di Alibaba (che per chi no la conoscesse ha un giro d'affari superiore a quello di e-bay e Amazon messi insieme...ma quasi tutto in Cina) ha presentato Smile to Pay, un sistema di pagamento che sfrutta la tecnologia del...

Si fa Strada il Design di Strada

  Sei mesi fa è balzato (giustamente) agli onori della cronaca internazionale un applicazione israeliana di nome Street Capture Project. Quello che fa è semplice e come tutte le cose semplici, nasconde genialità e innovazione. Sostanzialmente cattura i graffiti e...

Se la radio ascolta me e viceversa

 Ci sono mezzi molto antichi capaci di fare innovazione. Come al solito l'opportunità tecnologica induce una modifica sociale, forse anche antropologica. In questo caso è la radio a stupire, dopo che per l'ennesima volta era data per spacciata, risorge invece con...

Mente sana in corpo sintetico

Una dei paradigmi che sino ad ora non erano stati mai messi veramente in discussione è quello della preservazione della salute e della integrità del proprio corpo. Pareva che quella fosse la prima vera, ma soprattutto auspicabile, precondizione per sperare in una vita...

Il silenzio chiassoso dei nuovi mezzi

Da una decina di anni è in corso una battaglia silenziosa e molto chiassosa allo stesso tempo. Silenziosa perché ne parlano solo gli addetti al settore tra di loro... e se ne guardano bene dal diffondere grosse informazioni (che per altro nemmeno loro conoscono a...

La difficile equazione Lavoro-Profitto

I dati che riporta The Wall Street Journal sono chiari: 20 ore alla settimana letteralmente sprecati in riunioni inutili o in gestione di mail fuorvianti. Stiamo parlando di quasi la metà della settimana lavorativa. Credo che esista un parallelismo tra le fasi dei...

Gli spettatori produttori

Una volta le cose erano semplici, esistevano le grandi produzioni Hollywoodiane, dove convergevano gli attori più belli e bravi, i migliori registi, sceneggiatori, compositori, costumisti e soprattutto avevano la migliore distribuzione. Anche se abitavi nel paesino...

Elementi di innovazione strategica

Il motivo per cui ci si dovrebbe concentrare sui segnali deboli di mercato è che questi portano innovazione in azienda. Prima ancora quindi, è utile conoscere le dinamiche dell'innovazione e la sua possibile gestione. Allora diciamo che esistono almeno quattro tipi di...

Speleologia dell’informazione

Esiste una cosa che si chiama deep web e sapete una cosa? È 500 volte più grande del web che conosciamo noi (il world wide). Entrare nel deep web non è particolarmente difficile, basta scaricarsi un'applicazione (un navigatore... sotto trovate linkato tutto) e...

La compagnia dei solitari

Preparatevi a dimenticare lo stereotipo del ragazzino (e dell'adulto) nerd e solitario, pieno di amici in mezzo mondo ma che non è mai uscito dalla sua stanzina. Adesso fioriscono le E-ntertainment Arena: posti di ritrovo per appassionati del net gaming e dell'...

Mungere i Social per allattare il Marketing

Ok, tutte le aziende con un serio programma di comunicazione si sono attrezzate con i social. Orgogliosamente riempiono di contenuti FB, Pinterest, Twitter... con fortune alterne. Molte si sono anche lanciate in avventure di e-commerce e di shopping on line... con...

Il fumetto non inquina!… ma contamina

Che il fumetto e il mondo dei comics in generale fosse diventato un affare serio, si era capito anche solo guardando le vie di Lucca a fine ottobre (per meglio, dire alla fine di ogni ottobre negli ultimi 10 anni). Ora però gli album a disegni, originariamente...

I manipolatori del tempo

Accade spesso che a decretare il successo di un prodotto non sia il prodotto, ma la sua strategia distributiva e commerciale. Fin qui niente di nuovo, i manuali di marketing sono pieni di casi di successo di questo tipo. Da qualche anno però molte delle strategie...